Progetto

Pedagogia del video per migliorare l’insegnamento, l’apprendimento e lo sviluppo delle professioni

camera teacher class
La Fondazione europea per la formazione (ETF) è l’agenzia dell’Unione Europea che sostiene i Paesi che circondano l’UE nello sviluppo del loro sistema d’istruzione, di formazione e del mercato del lavoro. L’ETF ha incaricato lo IUFFP e la scuola universitaria professionale finlandese di Oulu di condurre un’indagine sulla pedagogia del video nella formazione dei e delle docenti e nella formazione professionale. Il progetto mira a sostenere i Paesi partner nello sviluppo di una pedagogia del video solida, basata su evidenze empiriche.

La Fondazione europea per la formazione (ETF) è l’agenzia dell’Unione Europea che sostiene i Paesi che circondano l’UE nello sviluppo del loro sistema d’istruzione, di formazione e del mercato del lavoro.

L’ETF ha incaricato lo IUFFP e la scuola universitaria professionale finlandese di Oulu di condurre un’indagine sulla pedagogia del video nella formazione dei e delle docenti e nella formazione professionale.

Il progetto mira a sostenere i Paesi partner nello sviluppo di una pedagogia del video solida, basata su evidenze empiriche, al fine di offrire linee guida al mondo accademico, della pratica professionale e della politica.

Metodo

Un’analisi accurata della letteratura scientifica e grigia concernente le pedagogie del video nell’ambito della formazione (professionale) e dello sviluppo professionale costituirà la base per il raggiungimento dell’obiettivo del progetto, che sarà poi frammentato in sette deliverables.

L’analisi della letteratura sarà accompagnata da interviste semi-strutturate, condotte via telefono/skype con esperte ed esperti di pedagogia del video attivi in ambito accademico, politico e professionale. 

Una volta concluse le prime due fasi, sarà redatto un rapporto che consentirà di creare una Open Online Directory contenente esempi di buona prassi, video modello, strumenti di consulenza rilevanti e altre risorse delle pedagogie del video.

Saranno redatti anche due manuali in formato elettronico, contenenti testi e video, che illustreranno come utilizzare i video nella formazione di base e continua dei e delle docenti nonché nell’insegnamento e nella formazione professionale. I due manuali costituiranno per i Paesi partner una base e uno strumento di consulenza per l’utilizzo specifico delle pedagogie del video.

In una fase successiva saranno identificati i progetti che evidenziano l’applicazione efficace delle pedagogie del video in tre Paesi. Tali progetti fungeranno da casi studio.

Saranno sviluppati anche tre webinair per politiche e politici nonché professioniste e professionisti attivi nell’ambito della formazione continua dei e delle docenti e della formazione professionale, al fine di sostenere l’implementazione di prassi rilevanti delle pedagogie del video.

Per tutta la durata del progetto saranno pubblicate comunicazioni esterne sotto forma di post su blog e contributi su social media.

Stato del progetto: 
Completato
Data: 
da 1.6.2018 a 31.1.2019
Dipartimento: 
Responsabile di progetto: 
Collaboratori-rici: 
Altri-e/Ex collaboratori-trici: 

Ruberto Maria

Partner: 
  • European Training Foundation (ETF)
  • Oulu University of Applied Science, Finland