Progetto

Quarto studio costi-benefici della formazione professionale di base dal punto di vista delle aziende

Ausbilder erklärt
Il rapporto costi-benefici della formazione delle apprendiste e degli apprendisti in azienda risulta essere determinante affinchè le aziende si mettano a disposizione per offrire un numero sufficiente di posti di tirocinio per i curricula della formazione professionale di base Dalla prima indagine svizzera del 2000, i costi e i benefici in azienda sono rilevati ad intervalli regolari per valutare la sostenibilità economica del sistema della formazione professionale duale.

Lo IUFFP, in collaborazione con M.I.S. Trend S.A. si è aggiudicato il bando per la realizzazione del quarto studio svizzero costi-benefici della formazione professionale di base  in azienda, nell’ambito di un bando di concorso OMC della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI).

Oltre ad una stima macroeconomica dei costi e dei benefici della formazione professionale di base per le aziende svizzere, in questo studio saranno stimati i singoli parametri costi-benefici per le professioni più frequentemente scelte (circa 25 professioni AFC e 10 CFP).

Caratteristiche importanti che vengono considerate nel determinare i costi lordi, le prestazioni produttive delle apprendiste e degli apprendisti, nonché i benefici netti, sono la durata del curriculum (tirocini di 2,3 e 4 anni), l’anno di studio frequentato dalle apprendiste e dagli apprendisti, nonché il settore, le dimensioni dell’azienda e la grande regione.

Ulteriori indicatori statistici valutati nello studio costi-benefici, per il loro elevato contributo in termini di conoscenze utili alla gestione del sistema, sono i ricavi opportunità del reclutamento realizzati dalle aziende formatrici, il tasso di formazione e di ritenzione.

I risultati permetteranno altresì un confronto con i precedenti rilevamenti costi-benefici del Centro di ricerca di economia per la formazione dell’Università di Berna. L’obiettivo è di menzionare fattori ciclici e strutturali dei cambiamenti tra le inchieste. In tal senso dovranno altresì essere identificate le differenze derivanti dai cambiamenti legati alla struttura delle professioni insegnate, oppure dai cambiamenti connessi ai processi di riforme di tali professioni.

Il rapporto e le valutazioni dettagliate degli apprendistati più diffusi sono disponibili online su questa pagina.

Metodo

I parametri del presente progetto di ricerca richiedono stime macroeconomiche e medie di parametri costi-benefici della formazione delle apprendiste e degli apprendisti in azienda. Tali parametri rendono necessari un rilevamento rappresentativo di tutta la Svizzera al momento dell’indagine, così come una richiesta di confronto con gli studi precedenti. Analogamente agli studi precedenti ci si baserà sul Registro delle imprese e degli stabilimenti (RIS) dell’Ufficio federale di statistica (UFS).

Il quarto studio costi-benefici è strutturato sotto forma di inchiesta online (in d, f, i). Il campione totale dell’inchiesta prevede 3’000 questionari ad aziende formatrici, e 3’000 questionari ad aziende non formatrici. In tutte le regioni linguistiche sarà messo a disposizione delle aziende un centralino per informazioni sulla ricerca e sullo strumento di rilevamento.

Lo stesso modello dei costi-benefici, già utilizzato negli studi precedenti, costituirà la base della valutazione dei parametri costi-benefici. Il rapporto finale sul quarto studio costi-benefici della formazione professionale di base dal punto di vista delle aziende in Svizzera sarà disponibile in autonno 2019.

Pubblicazioni
Transfer nella pratica
Formato: 2020