Progetto

Competenze digitali degli insegnanti delle scuole professionali

device 3d
Il progetto si concentra sulle competenze digitali degli e delle insegnanti delle scuole professionali a livello federale. Da una parte, ne viene monitorato lo status quo, dall’altra vengono identificate le migliori pratiche, che ne rendono possibile lo sviluppo.

Negli ultimi anni la digitalizzazione sta assumendo un ruolo sempre più capillare nell’ambito formativo. Ciononostante, il livello di competenza digitale degli attori e delle attrici dei sistemi scolastici non si è dimostrato sempre adeguato rispetto alle aspettative. In particolare, a livello internazionale si è evidenziato che gli e le insegnanti non hanno competenze digitali sufficienti per poter integrare nei contesti scolastici un utilizzo efficace ed efficiente delle tecnologie educative (OCDE, 2014). Migliorare le competenze digitali degli e delle insegnanti è dunque indicato da molti come il primo passo per una digitalizzazione funzionale dei sistemi educativi (es. SEFRI, 2017; Confederazione svizzera, 2018).

Tuttavia, a livello nazionale non abbiamo dati sufficienti che ci forniscano il reale livello di competenze tra gli insegnanti, e ciò vale in particolare per le scuole professionali.

Per dare la possibilità di avere un quadro della situazione dettagliato, e per poter orientare meglio le iniziative di sensibilizzazione delle scuole professionali al digitale, il progetto si propone perciò di:

  1. identificare lo status quo delle competenze digitali tra gli e le insegnanti delle scuole professionali;
  2. identificare le migliori pratiche di integrazione delle tecnologie all’interno della didattica della formazione professionale;
  3. rilevare nuovamente il quadro della situazione sulle competenze digitali al termine del progetto, dopo che gli interventi di promozione della digitalizzazione delle scuole promossi a livello federale saranno stati sviluppati.
Metodo

Il rilevamento delle competenze digitali avviene per mezzo di un questionario basato sui principali quadri di riferimento internazionali (es. DigCompEdu 2.0), adattato ed integrato tenendo conto delle specificità della formazione professionale svizzera. Il questionario fornisce ai partecipanti un riscontro sia rispetto alle proprie aree di competenza, sia rispetto alla media generale della propria istituzione (se disponibile), dando così la possibilità di evidenziare le zone che necessitino di eventuale formazione continua.

L’identificazione e l’approfondimento delle migliori pratiche avviene secondo metodi qualitativi e mira a sviluppare materiali a disposizione di tutte le scuole che volessero trarne ispirazione per integrare efficacemente la digitalizzazione nei propri contesti specifici.

Stato del progetto: 
In corso
Data: 
da 1.1.2020 a 30.6.2022
Dipartimento: 
Responsabile di progetto: 
Mandanti: 

Segreteria dello Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI)

Utiliser l’enquête comme outil de bilan à l’échelon de votre établissement grâce au Programme trans:formation

Nutzen Sie die Umfrage im Rahmen des trans:formation-Programms für eine Standortbestimmung an Ihrer Institution