Lo IUFFP definisce il suo ruolo nel panorama universitario svizzero

Donna e uomo in discorso
Berna, 20 giugno 2018 - L’Istituto universitario federale per la formazione professionale IUFFP rafforza la sua collaborazione con le alte scuole pedagogiche di Lucerna e San Gallo e ambisce all’accreditamento quale alta scuola pedagogica. Il 20 giugno 2018 il Consiglio federale ha preso conoscenza del ruolo che lo IUFFP vuole assumere nel panorama universitario svizzero e incaricato il DEFR di elaborare un progetto per una nuova base legale da porre in consultazione.

Lo IUFFP è il centro di competenza della Confederazione per la formazione e la formazione continua dei responsabili della formazione professionale, lo sviluppo delle professioni, nonché la ricerca e la cooperazione internazionale nell’ambito della formazione professionale. Alla fine del 2016, per conto della Confederazione ‒ proprietaria dello IUFFP ‒ il Consiglio federale aveva incaricato il DEFR di precisarne l’orientamento e il ruolo nel panorama universitario svizzero e adeguarne di conseguenza le basi legali. Il Consiglio federale ora ha preso conoscenza dei risultati a cui è giunto il DEFR e deciso in merito alle tappe successive.

In Romandia e in Ticino la formazione degli insegnanti delle scuole professionali, delle scuole per il conseguimento della maturità professionale e delle scuole specializzate superiori spetta interamente allo IUFFP. In tre Cantoni della Svizzera tedesca ‒ Lucerna, San Gallo e Zurigo ‒ lo IUFFP è in concorrenza con le alte scuole pedagogiche cantonali. Si tratta perciò di migliorare la collaborazione tra questi istituti, per garantire la qualità e l’efficienza delle offerte formative ed eliminare i doppioni. Nelle scorse settimane a questo scopo nei Cantoni di Lucerna e San Gallo si sono svolte trattative bilaterali, che sono invece ancora in corso a Zurigo.

Inoltre, per poter accreditare lo IUFFP – secondo la legge federale sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero (LPSU), in vigore dal 2015 – occorre stabilire a quale tipologia di scuola universitaria appartenga. Considerate le sue priorità operative (formazione e formazione continua dei responsabili della formazione professionale nonché sviluppo delle professioni e ricerca sulla formazione professionale) il suo ruolo è affine a quello delle alte scuole pedagogiche. Questa posizione è condivisa dal Consiglio della Conferenza svizzera delle scuole universitarie (CSSU), che il 25 maggio 2018 si è espresso a tale riguardo. Entro la fine del 2020, lo IUFFP presenterà una domanda di accreditamento quale alta scuola pedagogica. Secondo la LPSU la decisione spetta al Consiglio svizzero di accreditamento.

Il ruolo dello IUFFP viene definito anche mediante una nuova base legale. Come per altri organi simili della Confederazione, è necessario elaborare uno specifico atto normativo che ne disciplini l’organizzazione. Attualmente soltanto alcuni articoli della legge sulla formazione professionale riguardano lo IUFFP; tutte le altre disposizioni pertinenti sono contenute in ordinanze. Ciò non è sufficiente per adempiere al principio costituzionale di legalità né agli standard della Confederazione in materia di governo d’impresa. Il Consiglio federale ha incaricato il DEFR di elaborare entro la fine del 2018 un progetto da porre in consultazione.

Per maggiori informazioni:

Comunicazione DEFR, info@gs-wbf.admin.ch, tel. +41 58 462 20 07

Comunicazione IUFFP, Bruno Chiarelli, bruno.chiarelli@ehb.swiss, Tel. +41 58 458 28 34

Dipartimento responsabile:

Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca DEFR